Le spiagge di Lampedusa

Le cale più belle dell'isola

Sogni spiagge bianche e acqua turchese? No non sto parlando dei Caraibi ma di un isola che puoi raggiungere in un ora e 15 minuti da Roma e un paio di ore o poco più da Milano.

Lampedusa è una delle isole del mediterraneo e Arcipelago delle  Pelagie ma alcune delle sue spiagge sembrano davvero appartenere ad un continente molto lontano.

Lampedusa è uno scrigno nel cuore del Mediterraneo, un’isola ricca di tesori naturali a disposizione degli amanti del verde e del mare. 

E' tecnicamente il comune più a sud d’Italia. Si trova infatti ad un passo dalle coste tunisine, solo 120 km. Questa prossimità tra il continente africano e quello europeo offre una mistura di ingredienti culturali che affascinano profondamente i suoi visitatori.

Le spiagge da non perdere

Lampedusa vanta un litorale di circa 26 km e a farla da padrona sono proprio il mare e le spiagge.

Impossibile non rimanere incantati dalla varietà di paesaggi naturali che passano dalle spiagge di Lampedusa di sabbia bianca e finissima, alle affascinanti falesie e grotte nascoste a cui si accede via mare.

Acque limpide, cristalline e turchesi, spesso passaggio di tartarughe e delfini , offrono uno spettacolo indimenticabile agli osservatori.

Inverosimile fare una graduatoria delle spiagge più belle di Lampedusa perché la varietà paesaggistica è ampia e il gusto soggettivo ma oggettivamente ci sono alcune spiagge tra le migliori dell’isola che non puoi proprio perderti! Scopriamole insieme. Quindi ecco una raccolta delle spiagge più invitanti di Lampedusa per la tua vacanza da sogno

Le migliori spiagge di sabbia a Lampedusa

Se sei un amante dell’avventura e della natura incontaminata, il litorale nord-est dell’isola è quello più adatto a te. Infatti è caratterizzato da faraglioni, calette e grotte spesso raggiungibili solo via mare.

Un’incantevole cala rocciosa tra le più conosciute e apprezzate dagli amanti di snorkeling è Cala Calandra, raggiungibile anche a piedi attraverso una strada sterrata che termina sulle rocce in prossimità della caletta.

La parte di litorale dell’isola caratterizzato invece da spiagge di sabbia facilmente raggiungibili e più adatte a famiglie con bambini e persone anziane è quella meridionale.

Si trovano infatti in questo tratto di costa la famosa spiaggia della Guitgia, una delle spiagge più ambite e affollate dell’isola, ben attrezzata e facilmente raggiungibile dal centro del paese. Non molto distante, la suggestiva Cala Croce, ben più tranquilla ma non meno incantevole.

Vicino alla spiaggia dei Conigli, sempre per i patiti di immersioni e snorkeling, la suggestiva Cala Pulcino. Altra spiagge assolutamente meritevole di una visita è la vicina Cala Greca, facilmente raggiungibile e più riservata.

Non ultime per ordine di importanza, tra le spiagge più belle di Lampedusa indichiamo anche Cala Pisana, meta abituale degli abitanti dell’isola, non molto grande ma parzialmente attrezzata e riparata nelle giornate ventose e Cala Francese, anche quest’ultima molto amata dalle famiglie e da chi pratica snorkeling per il ricco fondale marino presente.

Oltre a queste spiagge meravigliose, Lampedusa ti offre la possibilità di conoscere e apprezzare il proprio mare grazie a numerose gite in barca per effettuare tour di pesca e permettere l’osservazione da vicino di delfini e balene. Entusiasmante!

Foto Lampedusa spiagge

© Copyright 2019 - Lampedusa360.it - Privacy/Cookies Policy